Pallavolo, a Bari la prima giornata di gare del mondiale maschile

0

I mondiali di pallavolo maschile prendono il via a partire da quest’oggi anche a Bari, dove nel girone C della prima fase del campionato del mondo di pallavolo maschile scendono in campo Australia, Camerun, Russia, Serbia, Stati Uniti e Tunisia.

Intanto nei giorni scorsi a Roma è stata premiata la squadra più forte di tutti i tempi, definita dal grande giornalista Jacopo Volpi la “Generazione di Fenomeni “, quella nazionale composta da Lorenzo Bernardi, Marco Bracci, Luca Cantagalli, Ferdinando De Giorgi, Alessandro Fei, Andrea Gardini, Giacomo Giretto, Pasquale Gravina, Andrea Lucchetta, Marco Martinelli, Marco Meoni, Samuele Papi, Michele Pasinato, Diamano Pippi, Simone Rosalba, Andrea Sartoretti, Paolo Tofoli ed Andrea Zorzi, che negli anni 90’ ha compiuto delle grandi imprese facendoci sognare ad occhi aperti e con la tv accesa.

Si, proprio quella nazionale, quasi al completo, Domenica scorsa si è ritrovata a Roma in occasione della prima partita dei mondiali per l’Italia. Una reunion voluta dal Presidente Coni Giovanni Malago’ per omaggiare quei protagonisti per le grandi sfide affrontate e vinte negli anni, e premiati, coloro che hanno portato il nome dell’ Italia sul tetto del mondo, coloro grazie ai quali, l’intera nazione si è colorata d’ oro nel ’90,’94 e ’98.

Hanno reso possibile la vittoria di ben 3 mondiali di seguito, tante partite vinte sotto gli occhi di migliaia di italiani, così come quella di Domenica 9 Settembre che ha visto un foro italico più straripante che mai.

Tra gli ex i campioni del mondo presenti, che hanno scritto una pagina importante nella storia della pallavolo, anche il neo allenatore della Bcc Castellana Grotte, Paolo Tofoli: “E’ stato bellissimo trovare gli altri, soprattutto perché c’era qualcuno che non rivedevo da molti anni, e anche se non ci troviamo da tanto tempo, è come se ci vedessimo ogni giorno. Abbiamo passato davvero tanti momenti assieme, di gioia e di dolore.

Sui social ho letto delle tante polemiche sui media che non danno importanza alla pallavolo, mentre secondo me, sono sulla buona strada, anche se in realtà , possono fare di più. Ci ha molto colpito lo strabiliante fatto che la scorsa Domenica abbiamo partecipato noi ex campioni del mondo , con il Presidente della Repubblica, al Foro Italico, dove tutto è stato bellissimo. La reputo un’opportunità e anche pubblicità per la pallavolo e naturalmente tutti si aspettano un grande risultato da questa ItalVolley, soprattutto perché è la nazionale che trascina il movimento, anche quello dei club. Per questo, spero che l’ Italia raggiunga un’ottima posizione da podio, per far sì che la pallavolo cresca sempre di più nel nostro Paese”

E da oggi si inizia a fare sul serio anche a Bari. Ecco il programma completo della prima fase, con gli orari. Tutte le gare verranno disputate al Palaflorio di Bari.

Pool C (Bari)

  • 12 settembre 2018: ore 14 Camerun-Tunisia; ore 17 Australia-Russia; ore 20.30 Stati Uniti-Serbia.
  • 13 settembre 2018: ore 17 Australia-Stati Uniti; ore 20.30 Camerun-Serbia. Riposano Russia e Tunisia.
  • 14 settembre 2018: ore 17 Australia-Camerun; ore 20.30 Russia-Tunisia. Riposano Stati Uniti e Serbia.
  • 15 settembre 2018: ore 17 Serbia-Tunisia; ore 20.30 Stati Uniti-Russia. Riposano Australia e Camerun.
  • 16 settembre 2018: ore 17 Camerun-Stati Uniti; ore 20.30 Serbia-Australia. Riposano Russia e Tunisia.
  • 17 settembre 2018: ore 17 Russia-Camerun; ore 20.30 Australia-Tunisia. Riposano Stati Uniti e Serbia.
  • 18 settembre 2018: ore 17 Stati Uniti-Tunisia; ore 20.30 Serbia-Russia. Riposano Australia e Camerun.
Condividi
#raccontiamolapuglia. Quotidiano online indipendente di carattere generalista con un occhio particolare alle tante eccellenze della nostra regione.

Nessun commento

Rispondi