Uno dei temi caldi di questo periodo in ambito lavorativo è certamente il nuovo sistema di fatturazione. Artigiani, amministrativi, commercialisti stanno vivendo un piccolo incubo che si spera venga metabolizzato nel più breve tempo possibile. Eppure non si tratta di paranoia o ansia immotivata: qualche problema c’è. Ma per fortuna l’uomo è capace di ridere anche delle proprie disavventure. Così, prendi un film diventato cult come “The wolf of Wall street” e i problemi di fatturazione elettronica e servili sul piatto di un gruppo con un nome che è già tutto un programma, Cinedelirium, e il gioco è fatto.

 

Ma se già questo video vi fosse bastato a ridere delle vostre, o altrui, disgrazie, beh, state sereni non è proprio tutto…
I terribili ragazzaci di Cinedelirium hanno bissato. Così ecco un secondo video o come si direbbe nel linguaggio cinematografico “hanno prodotto il sequel” sui problemi di fatturazione elettronica. Ecco che il protagonista dei video “il fatturatore-Di Caprio” ha fatto la sua prima fattura. Apoteosi!

Il risultato, è inutile dirlo, è simpaticissimo.

I video sono diventati in pochi giorni virali. Il primo video sulla fatturazione ha già collezionato oltre 2milioni di visualizzazioni e il secondo è a quota un milione e seicentomila.

Cinedelirium è un gruppo di videomaker indipendenti modenesi. Fondato e coordinato da Stefano Monari e Paolo Franceschini. Sulla loro pagina Facebook si posso trovare corti e video girati per “passione e dispirazione”, come scrivono nella propria presentazione. Curano direttamente ogni aspetto: sceneggiatura, riprese, montaggio e recitazione.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.