Fabio Grosso vuole mettersi alle spalle il rammarico dei punti persi contro Pro Vercelli e Spezia. Ad attendere il Bari ci sarà il Cittadella, tre punti in più in classifica e l’intenzione di non mollare neanche un centimetro sulle dirette concorrenti nella volata ai playoff. “Noi andiamo lì per fare la partita, per provare ad ottenere il massimo”, dice però Grosso che vuole ricominciare nel migliore dei modi la sua corsa.

“Sarà certamente una partita importante – continua Grosso – vogliamo dimostrare a noi stessi a che livello siamo arrivati. Voglio una squadra con una mentalità offensiva e propositiva”. Le difficoltà palesate contro lo Spezia, soprattutto sulla mediana, sono davanti agli occhi di tutti. I numeri però dicono che la serie positiva dei biancorossi continua: “Veniamo da un ciclo di partite positive. Nelle ultime due ci saremmo aspettati più punti ma come abbiamo giocato non è tutto da buttare. Sappiamo però le cose da migliorare e ci proiettiamo su questa gara bella e difficile”.

Probabile riposo per Cristian Galano, che sta attraversando un periodo difficile: “In una stagione così lunga ci sta avere alti e bassi. Lui ha enormi qualità tecniche e un potenziale grandissimo. Ci ha dato una grande mano e continuerà a darcela”.

LA PROBABILE FORMAZIONE

BARI: MICAI; SABELLI, DIAKHITE’, MARRONE, D’ELIA; TELLO, BASHA, HENDERSON; ANDERSON, KOZAK, IMPROTA

Commenta l'articolo

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.