Bari che deve dimenticare il passo falso di Pescara, recuperato di due reti dalla formazione di Pillon ad inizio e fine ripresa. Insieme al pari casalingo contro la Salernitana, le gare avrebbero potuto proiettare la squadra di Fabio Grosso al secondo posto solitario in classifica. Al San Nicola questa sera c’è in programma Bari – Novara. La formazione di Mimmo Di Carlo si ritrova ad un solo punto dalla zona playout e nell’ultima giornata ha subito la sconfitta per 0-3 contro ad opera della Ternana.

 

 

IL TABELLINO

RETI: Puscas (N) al 45′

BARI (4-3-3): Micai; Anderson, Gyomber, Empereur, D’Elia; Busellato (Tello dall’89’), Henderson, Iocolano (Brienza dal 45′); Galano, Kozak (Floro Flores dal 59′), Cissè.

A disp: De Lucia, Conti, Balkovec, Sabelli, Diakitè, Petriccione, Basha, Tello, Brienza, Improta, Floro Flores, Nenè. All: Fabio Grosso.

NOVARA (4-3-1-2): Montipò; Dickmann, Del Fabro, Troest, Calderoni; Moscati, Ronaldo, Casarini; Sciaudone (Seck dall’88’); Puscas (Maniero dal 73′), Sansone (Di Mariano dal 63′).

A disp: Benedettini, Farelli, Chiosa, Golubovic, Mantovani, Orlandi, Seck, Macheda, Maniero, Bove, Di Mariano. All: Domenico Di Carlo.

Arbitro: Sig. Valerio Marini di Roma

NOTE: Ammoniti: Cissè (B) al 48′; Casarini (N) al 61′; Henderson (B) al 67′; Calderoni (N) al 68′; Ronaldo (N) al 75′

(* la cronaca si aggiorna automaticamente. Se ciò non dovesse verificarsi ti consigliamo di ricaricare la pagina)

Nessun commento

Commenta l'articolo