Bari, le tre strade alternative a via Amendola

1

Via Amendola è una delle principali arterie di ingresso e uscita di Bari collegandosi con la statale 100 e quindi con tutta la zona del cosiddetto “Sud Est barese”.

A breve inizieranno i lavori di allargamento della sede stradale. Per evitare ingorghi e lunghe attese in coda consigliamo tre strade alternative a via Amendola e accedere con più facilità all’ingresso e all’uscita dalla città.

 

IndietroSuccessiva

1. Per San Pasquale e Centro città

Trovandosi sempre sulla Statale 100 la seconda alternativa a via Amendola è quella di girare attorno alla rotatoria all’ingresso della città per immettersi in via Conte Giusso. Da qui l’ulteriore scelta: girare in via Raffaele Bovio, poi via Turati (ed arrivare quindi rapidamente all’incrocio con viale Einaudi) oppure proseguire per via Fanelli e giungere nei pressi del Campus universitario o proseguire sino in centro da via Re David o da viale della Repubblica e viale Unità d’Italia.

IndietroSuccessiva
Condividi
Redazione
#raccontiamolapuglia. Quotidiano online indipendente di carattere generalista con un occhio particolare alle tante eccellenze della nostra regione.

1 commento

  1. L’autostrada cittadina “Pinuccio Tatarella” non la definirei a percorrenza rapida considerando che il limite di velocità é di 50 km/h, nonostante la strada permetta di viaggiare a 90 e oltre, e infatti spesso la polizia locale si diverte a fare strage di automobilisti inconsapevoli che come minimo viaggia a 80!

Commenta l'articolo