Fonderie Meridionali, il sindaco contro la chiusura

0

Sono in sciopero da alcuni giorni perché temono di perdere il posto di lavoro i circa 100 dipendenti dello stabilimento “Fonderie Meridionali” di Bari, di proprietà del gruppo ceco Dt.

Oggi l’assessore regionale al lavoro, Leo Caroli, ed il sindaco di Bari, Antonio Decaro, hanno parlato con lavoratori e sindacati in protesta dinanzi ai cancelli dell’azienda la quale sta valutando due strade: ristrutturazione o vendita. “Faremo di tutto per salvare l’azienda e i posti di lavoro”, ha affermato il sindaco.

Condividi
Redazione
#raccontiamolapuglia. Quotidiano online indipendente di carattere generalista con un occhio particolare alle tante eccellenze della nostra regione.

Nessun commento

Commenta l'articolo