Musica pugliese, due dischi nella top 50 delle produzioni europee 2014

0

Oltremare dei Radicanto e Ura di Maria Mazzotta e Redi Hasa. Questi i dischi di maggior successo del 2014 pugliese. Le due realizzazioni sono infatti presenti nella classifica delle 50 migliori produzioni musicali pubblicate nel 2014 stilata dalla World Music Chart Europe, prestigiosa classifica europea dedicata alla world music.

Entrambi i dischi sono stati realizzati con il sostegno di Puglia Sounds Record, il primo fondo pubblico in Italia che finanzia la creazione e promozione di nuove produzioni discografiche con il quale Puglia Sounds ha già finanziato 122 dischi. World Music Chart Europe è il punto di riferimento per la scena world europea, una classifica internazionale la cui giuria è composta da 46 giornalisti musicali provenienti da 24 paesi che ogni mese stilano una classifica pubblicata sul sito www.wmce.de e trasmessa da numerose radio europee e a fine anno selezionano le 50 migliori produzioni internazionali.

Nel corso degli ultimi due anni – Puglia Sounds si occupa mensilmente di segnalare le nuove pubblicazioni di artisti pugliesi – sono entrati nella classifica Faraualla con il disco Ogni Male Fore, Officina Zoè con il disco Taranta Nera, Radicanto con i dischi Casa e Oltremare, Canzoniere Grecanico Salentino con il disco Pizzica Indiavolata, Antonio Castrignanò con il disco Fomenta e Maria Mazzotta e Redi Hasa con il disco Ura.

 

Condividi

Nessun commento

Commenta l'articolo