Cittadella – Foggia, la diretta live minuto per minuto

0

Un vero e proprio spareggio playoff quello che oggi pomeriggio Cittadella e Foggia disputeranno al “Tombolato”. In palio c’è l’ottava posizione, al momento nelle mani dei veneti allenati da Roberto Venturato. Per loro 55 punti in classifica, quattro in più rispetto al Foggia di mister Giovanni Stroppa, che ha l’occasione, in caso di vittoria, di vedersi ridurre di molto il margine da quello che, a questo punto della stagione, è un obiettivo possibile, e non pronosticabile alla vigilia del campionato.

In terra veneta, peraltro, il Foggia è imbattuto e l’ultimo precedente risale a due stagioni fa, quando un 4-4 ricco di gol e di emozioni portò i rossoneri allenati allora da Roberto De Zerbi alla vittoria della Coppa Italia di Lega Pro.

E’ pesante l’assenza nelle fila rossonere di Oliver Kragl, che da quando è arrivato da gennaio non aveva mai saltato una partita. Fermi ai box anche Duhamel, Tarolli e Fedato, con il dubbio sulla sostituzione del tedesco che Stroppa ha sciolto soltanto a pochi minuti dal fischio d’inizio. In porta esordio per il portiere olandese Andries Noppert, che prende il posto di Guarna dopo le prestazioni non all’altezza delle ultime partite del portiere foggiano.

Modulo collaudato, invece, per gli amaranto di Venturato, con la coppia d’attacco formata da Kouamè e Vido ad agire davanti a Schenetti(due gol la settimana scorsa alla Salernitana).

LE FORMAZIONI IN CAMPO

CITTADELLA (4-3-1-2): Alfonso, Salvi, Adorni, Varnier, Benedetti (Pezzi); Lora (Settembrini), Iori, Bartolomei, Schenetti: Kouamè, Vido (Strizzolo).A disposizione:Paleari, Pelagatti, Scaglia, Pasa, Chiaretti, Arrighini.Allenatore:Roberto Venturato.

FOGGIA (3-5-2):Noppert, Calabresi, Camporese (Beretta), Loiacono; Zambelli, Agnelli, Greco, Deli, Rubin; Nicastro (Floriano), Mazzeo (Tonucci).A disposizione:Guarna, Lanzetta, Figliomeni, Martinelli, Celli, Agazzi, Ramè, Scaglia.Allenatore:Giovanni Stroppa.

ARBITRO: Daniele Marinelli di Roma (Marco Chiocchi e Oreste Muto). Quarto uomo Davide Andreini.

RETI: Kouamè (C) al 2′ s.t., Deli (F) al 17′ s.t., Schenetti (C) al 18′ s.t., Vido (C) al 30′ s.t.

AMMONIZIONI: Nicastro (F), Adorni (C), Agnelli (F), Calabresi (F), Kouamè (C)

LA CRONACA LIVE CITTADELLA – FOGGIA 3 – 1

(per aggiornare la cronaca premere f5)

SECONDO TEMPO

51′ – FINITA – Triplico fischio dell’arbitro. Il Foggia esce sconfitto dal Tombolato. I suoi tifosi però cantano sugli spalti.

51′ – Deli va sulla sinistra e mette in mezzo, dove però non c’è nessuno.

50′ – Punizione dalla sinistra per il Foggia, palla deviata in calcio d’angolo. C’è il tempo di batterlo.

47′ – Floriano mette un cross al centro verso Agnelli. La palla arriva a Deli che però non riesce a concludere.

45′ – Marinelli decide di concedere 5 minuti di recupero.

42′ – Ritmi bassi, Cittadella in completo controllo del match.

40′ – SOSTITUZIONE FOGGIA – Tonucci in campo per Mazzeo. Stroppa torna alla difesa a tre e si risistema in campo.

39′ – AMMONIZIONE CITTADELLA – Anche Kouamè finisce sul taccuino dei cattivi. Per lui cartellino giallo.

39′ – SOSTITUZIONE CITTADELLA – Terzo cambio per Venturato: esce Benedetti ed entra Pezzi.

38′ – Ancora Kouamè riceve palla, dribbla, si porta la palla sul destro e poi viene ribattuto da Loiacono.

36′ – Loiacono resta dolorante dopo lo scontro con Kouamè. Gioco fermo per un paio di minuti.

35′ – SOSTITUZIONE CITTADELLA – Entra Strizzolo al posto di Vido.

34′ – OCCASIONE CITTADELLA – Ancora Kouamè sulla destra, la palla va a Schenetti che si vede respingere la conclusione prima da Zambelli e poi da Noppert.

33′ – Punizione per il Foggia da ottima posizione. Ci prova Mazzeo, ma il suo tiro termina alta sulla traversa.

30′ – GOL CITTADELLA – Il Cittadella recupera palla con Bartolomei che serve Kouamè. Palla per Vido che al volo di destro supera Noppert.

28′ – Il Foggia sembra avere accusato il colpo del gol immediato del Cittadella e non riesce a reagire.

26′ – AMMONIZIONE FOGGIA – Calabresi ferma con le cattive Kouamè lanciato in velocità. Inevitabile il cartellino giallo dell’arbitro.

25′ – SOSTITUZIONE FOGGIA – Giacomo Beretta entra in campo al posto di Camporese (sofferente per crampi). Stroppa passa alla difesa a 4 ed alle tre punte.

23′ – Anche nel secondo tempo c’è il minuto di pausa per consentire alle squadre di dissetarsi e difendersi dal gran caldo.

19′ – SOSTITUZIONE CITTADELLA – Esce Lora ed entra Settembrini. Primo cambio anche per Venturato.

18′ – GOL CITTADELLA – Dura solo un minuto la gioia dei tifosi del Foggia a Cittadella. Vido di sponda libera Schenetti nel cuore dell’area. Il suo tiro di destro anticipa l’intervento della difesa pugliese e trafigge Noppert.

17′ – GOL FOGGIA – Floriano con il suo primo pallone serve Deli che si libera in area, elude l’intervento di Lora e lascia partire un sinistro a giro che non da scampo ad Alfonso. Il Foggia raddrizza il risultato.

16′ – SOSTITUZIONE FOGGIA – Il primo cambio di Stroppa è Roberto Floriano al posto di Nicastro. Il tecnico del Foggia cambia la coppia d’attacco.

15′ – Salvi di testa da calcio d’angolo non inquadra lo specchio della porta.

14′ – Cittadella sempre molto pericolosa in ripartenza. Kouamè mette un cross forte al centro al volo, palla ribattuta oltre il fondo dalla difesa del Foggia che anticipa Vido.

12′ – OCCASIONE FOGGIA – Delizioso tocco di Deli in verticale per Mazzeo che controlla e lascia partire il suo sinistro che si stampa però sul palo della porta difesa da Alfonso.

10′ – Salvi crossa basso e teso da fondocampo, Noppert respinge e poi Loiacono anticipa Schenetti mandando la palla oltre il fondo, e quindi in calcio d’angolo.

7′ – Calcio d’angolo per il Foggia con Rubin che era andato ad un buon cross di sinistro al volo. Ma non ci sono esiti dalla bandierina.

4′ – Il Foggia prova a prendere il controllo del centrocampo, ma il Cittadella ora puà giocare come meglio le riesce: con le ripartenze.

2′ – GOL CITTADELLA – Kouamè trasforma un cross di Benedetti in gol anticipando di punta Noppert e Camporese. Decimo gol stagionale per la punta, in gol anche allo Zaccheria.

1′ – OCCASIONE FOGGIA – Mazzeo controlla in area e si avvita con un sinistro che finisce sul fondo di pochi centimetri. Alfonso era comunque sulla traiettoria.

1′ – SI RIPARTE! – Reti bianche nella sfida del Tombolato. Si riparte.

0′ – RIENTRO IN CAMPO – I 22 calciatori ritornano sul terreno di gioco. Nessun cambio nelle squadre. Questa volta sarà il Cittadella a battere il calcio d’inizio.

PRIMO TEMPO

48′ – FINE DEL PRIMO TEMPO – Squadre negli spogliatoi sullo 0-0. Meglio il Foggia nella prima parte, ma le occasioni arrivano dalle parti di Noppert.

46′ – OCCASIONE FOGGIA – Il traversone su punizione dalla destra è perfetto per Salvi che schiaccia di testa tutto solo, la palla esce di pochissimo. Foggia salvo.

44′ – Saranno tre i minuti di recupero concessi dal direttore di gara.

41′ – OCCASIONE CITTADELLA – Ancora in velocità i veneti. Vido va via a Calabresi sulla sinistra e serve una palla d’oro a Kouamè in posizione centrale. Il tiro della punta viene però respinto da Noppert in uscita bassa.

37′ – Ancora contropiede del Cittadella. Palla in diagonale da Schenetti per Kouamè e Vido che prova il tiro, ribattuto ancora in calcio d’angolo. E’ qui che il Cittadella è pericoloso.

34′ – Noppert chiude lo specchio a Vido lanciato in profondotà da Kouamè. Calcio d’angolo per i padroni di casa.

33′ – Uno-due tra Deli e Mazzeo, il centrocampista foggiano cerca di entrare nell’area veneta, ma viene stoppato dalla difesa del Cittadella.

32′ – Schenetti apre bene per Iori sulla destra, è precisa la chiusura di Agnelli in anticipo e poi Loiacono controlla la palla che termina oltre il fondo senza pericolo.

31′ – Lora rientra in campo. Nessun cambio.

30′ – AMMONIZIONE FOGGIA – Agnelli cade plaealmente nell’area del Cittadella, ma per l’arbitro è simulazione, ed il capitano del Foggia viene ammonito.

29′ – Lora è costretto ad uscire dal campo per un infortunio alla caviglia destra. Cittadella per il momento in 10 uomini.

28′ – Adesso i ritmi si sono decisamente abbassati dopo i primi 20 minuti giocati e gran velocità.

26′ – Tiro improvviso di Bartolomei, ma il sinistro del centrocampista veneto è fuori misura.

23′ – Fa tanto caldo (26°) a Cittadella, e l’arbitro concede alle due squadre un time-out per dissetarsi.

22′ – AMMONIZIONE CITTADELLA – Adorni entra a braccia larghe su Mazzeo e si prende il cartellino giallo.

20′ – Il Foggia cerca di mantenere il controllo del centrocampo, il Cittadella punta più sulle verticalizzazioni rapide verso le punte.

17′ – Ancora Kouamè pericoloso, il suo assist dalla destra viene però clamorosamente ciccato da buona posizione da Vido.

13′ – OCCASIONE FOGGIA – Rubin crossa da sinistra per Mazzeo che tutto solo sul secondo palo tira al dolo di destro cogliendo l’esterno della rete con Alfonso fuori causa.

12′ – AMMONIIONE FOGGIA – Nicastro commette fallo su Vido a centrocampo e finisce sul taccuino dell’arbitro.

9′ – OCCASIONE CITTADELLA – Noppert respinge un tirocross di Vido, arriva di controbalzo Schenetti e questa volta è ottima la respinta del portiere del Foggia.

8′ – Azione di squadra del Foggia con Agnelli che libera per il cross Zambelli, ma la palla è troppo sul portiere per essere raggiunta da Mazzeo.

7′ – Kouamè si libera sulla sinistra e rimette al centro per Vido che viene anticipato con una buona scelta di tempo da Calabresi.

4′ – Grande percussione centrale di Deli che si lancia da solo in contropiede, poi serve Mazzeo sulla sinistra che non riesce a liberare Nicastro con un cambio di fronte e l’azione sfuma.

2′ – Scambio tra Mazzeo e Rubin, ma la palla di ritorno per l’esterno è troppo lunga e non è controllabile.

1′ – Schenetti entra nell’area del Foggia da destra e cade dopo un lieve contatto con Deli. Per Marinelli tutto regolare.

1′ – PARTITI – Il Foggia da il calcio d’inizio in divisa completamente bianca. Cittadella in maglia amaranto. Gran caldo al Venturato.

0′ – RISCALDAMENTO – Le due squadre sono regolarmente arrivate al Tombolato. I giocatori si preparano al riscaldamento, mentre il pubblico inizia a raggiungere le tribune. Folta la presenza di tifosi del Foggia, arrivati da tutto il nord Italia.

Condividi
Coordinatore Redazionale del progetto PugliaIn.net. Socio fondatore dell'Associazione Scritture Digitali, in passato giornalista per il Movimento, Roma, il Patto, il Resto, l'Indipendente, Puglia d'Oggi, Cerca la domanda scomoda da fare nel momento peggiore.

Nessun commento

Rispondi