Consiglio regionale sì alla mozione in favore delle famiglie

0

Il Consiglio regionalepugliese ha approvato una mozione con la quale si intende “Indire Conferenze regionali sulla Famiglia ed elaborazione di Piano Regionale delle Politiche Familiari”.

Con la mozione a firma dei consiglieri della minoranza, si impegna Il Presidente della Regione e la Giunta Regionale ad indire in tempi rapidi La Conferenza regionale sulla famiglia aprendo un tavolo di discussione con il Forum delle Associazioni Familiari di Puglia, le Sigle Sindacali e le Associazioni di Categoria al fine di individuare le misure necessarie a sostenere le famiglie pugliesi, ad aumentare il tasso di natalità, a migliorare l’occupazione lavorativa e professionale, nonché a contrastare, in primis, il precariato giovanile e no;

Si chiede altresì al Governo regionale di predisporre un Piano Regionale per la Famiglia, che rispetti le istanze provenienti dal mondo associativo emerse nel corso dei suddetti incontri;

Il Presidente della Giunta, anche per il tramite della Conferenza Stato-Regioni, dovrà chiedere un intervento al Governo Centrale al fine di predisporre misure specifiche a sostegno della natalità e delle famiglie italiane.

Dopo il voto dell’Aula consiliare si è espresso con soddisfazione il consigliere regionale di Fratelli d’Italia Erio Congedo.

“Si tratta di un’opportunità che consentirà al governatore Emiliano di farsi portavoce delle istanze in merito, ancor più perché è stato recentemente confermato che la Puglia rischia di diventare una regione senza più bambini né giovani, come dicono Unione Europea, Banca d’Italia, Fondazione Agnellli e Istat”.

“Il nuovo Governo nazionale – ha sottolineato Congedo – a sua volta, dovrà lavorare sodo per colmare il gap che il nostro Paese registra in tema di politiche familiari: stiamo vivendo l’inverno demografico più difficile storia e le famiglie sono state completamente dimenticate. In campagna elettorale io ed altri colleghi di Fratelli d’Italia abbiamo sostenuto fortemente il Forum delle associazioni familiari firmando il #PattoxNatalità all’indomani della Conferenza nazionale sulla Famiglia, dedicata proprio al tema della denatalità”,
Condividi
#raccontiamolapuglia. Quotidiano online indipendente di carattere generalista con un occhio particolare alle tante eccellenze della nostra regione.

Nessun commento

Rispondi