Bari calcio, finalmente ci siamo. De Laurentiis scopre le sue carte

0

A questo punto la stagione del Bari entra nel vivo e a pochi giorni dalla prima partita Luigi De Laurentiis scopre le carte e presenta questa nuova società alla squadra. Presentata infatti stasera a Villa De Grecis alla stampa società e squadra guidata da mister Cornacchini. Per farsi abbracciare dai tifosi, la squadra dovrà attendere una settimana ancora. Lo annuncia direttamente il presidente invitando il sindaco Decaro ad indicare una piazza.

È un De Laurentiis pronto è visibilmente contento di presentare questa squadra è alla domanda se avesse preferito partire dalla serie c risponde senza esitare “che sia d o che sia c la prendo come una sfida“.

La squadra è fatta e al momento non sono previsti ulteriori innesti. Il roster messo su da Giuntoli e Pompilio tornerà presto al San Nicola e al suo antistadio. “Stanno sistemando i campi- annuncia De Laurentiis-. La settimana prossima avremo certamente accesso ai campi”. Per quanto riguarda gli spalti il presidente smentisce la chiusura della Nord per tenere il pubblico più vicino alla squadra: “Chiuderemo solo Curva sud visto il numero esiguo di spettatori che solitamente raccoglie”.

Un regalo di benvenuto

Non è mancato anche il regalo ben augurante fatto dal sindaco Decaro che ha regalato una bottiglia di manna di San Nicola a De Laurentiis.

Sarà un Bari comunicativo e social

“Telecamere accese il più possibile. Racconteremo anche gli scherzi – afferma De Laurentiis presentando i nuovi canali social del Bari calcio-. Ammiro molto il City che con Amazon a messo su, senza censura, un anno di campionato”.

La società ha voluto dare un segnale di cambiamento anche con nuovi account social. Da ieri fb, tw, instagram e youtube con cui la società racconterà la squadra e lo spirito di questa “grossa avventura”  come l’ha definita il presidente.

Nuovo logo

Creato da Silvio Boezio di Laboratorio com, il nuovo simbolo è un ritorno al galletto storico, quello che i baresi ricordano di più, ovviamente rivisitato. Il corpo del gallo rappresenta una vela, mentre la cresta una fiamma olimpica ed insieme danno l’idea della torcia olimpica. Il logo vuol lanciare un messaggio vitale di forza, una luce che illumina la strada che il nuovo Bari dovrà percorrere.

La campagna abbonamenti

Dal 17 settembre alle 11 su ticketone si potrà acquistare l’abbonamento e la fidelity card “ssc  bari fan card” durerà tre anni ed è acquistabile solo online. I prezzi saranno quelli già noti: 90€ per la curva, 120 € per la tribuna est, 150 € per là Ovest e 250 € per la tribuna d’onore, mentre la fan card costerà 5 euro.

L’auspicio del presidente è che si raggiungano i diecimila abbonamenti.

Condividi
Giornalista publicista dal 2008. Ha scritto per Cuore Impavido (periodico universitario), Puglia d'oggi e Puglia in che dirige dal 2009. Appassionato di Puglia e innamorato di Bari, dove vive e lavora come funzionario Anci Puglia. Fondatore dell'associazione Scritture digitali. Cerca qualcuno disposto a cambiare insieme lo stato delle cose...

Nessun commento

Rispondi