Natale 2018, proseguono gli eventi della Notte delle Candele: assaggi al buio ad Alberobello e Castellana

0

Continuano gli eventi di “Notte delle candele – Light up your senses”: doppio appuntamento mercoledì 12 dicembre in una giornata dedicata interamente alla riscoperta di uno dei 5 sensi, il “GUSTO”, attraverso l’oscuramento della vista per apprezzare a pieno i sapori dei nostri prodotti tipici.

Il primo alle ore 17:30 presso il caratteristico ristorante l’Aratro di Alberobello per “Gustare il buio”, degustazione al buio di olio pugliese in collaborazione con Slow Food Alberobello.

Il secondo alle ore 21:00 presso il ristorante Hotel La Vetta Europa di Castellana Grotte, con la “Blind dinner”, una cena in una sala completamente oscurata.

Ma i veri protagonisti di queste “experience”, oltre ai prodotti tipici pugliesi, saranno i volontari non vedenti e ipovedenti dell’Associazione “ProgettArci” di Bitritto e “Sustenaible Apulia” di Bari che condurranno i partecipanti in un viaggio sensoriale tra gusto e tradizione culinaria pugliese e proporranno un’attenta degustazione di prodotti del territorio.

Saranno proprio loro ad occuparsi dell’intrattenimento musicale e a spiegare a tutti i partecipanti qual è il miglior modo per assaporare i cibi pur avendo gli occhi bendati o pur essendo in una stanza completamente buia.

Gli eventi sono gratuiti previa iscrizione all’indirizzo email [email protected] – cell. 3207608744

La Notte delle Candele, organizzata dall’Associazione Euforica, è stata realizzata grazie al patrocinio del Comune di Locorotondo, Alberobello, Castellana Grotte, Bari e Matera e alla collaborazione di: Tour operator Mappart – Idee in movimento, l’ASD Fuori di Danza di Locorotondo, Associazione Ecomuseale di Valle d’Itria, Soc. Coop. Sistema Museo e gli info-point di Locorotondo, Alberobello e Castellana, il CRSFA “Basile-Caramia” di Locorotondo, l’I.C. “Marconi-Oliva” di Locorotondo, l’I.I.S.S. “Consoli-Pinto” di Castellana Grotte, le associazioni “Patrimonio Rupestre” di Matera, “ProgettArci” di Bitritto e “Sustenaible Apulia” di Bari, “Slow Food” di Alberobello e “Istituto Eccelsa S.r.l.” di Alberobello. La Notte delle candele è stata realizzata grazie al contributo di BCC Locorotondo, Palmisano Auto, Allianz Assicurazioni di Raffaele L’Abate, Giacovelli, TMC Termoclimatica srl, Galleria Quintocolre, Euromobili Locorotondo, 20m2 Locorotondo, Pizzaria Casa Pinto, La Scalinata Ristorante Pizzeria, U’Curdunn Ristorante, Pavì e Digita stampa.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.