Per il ciclo di commedie “Purché finisca bene” in onda su Rai 1, nella serata di ieri la fiction Basta un paio di baffi, girata e ambientata a Bari per la regia di Fabrizio Costa, ha registrato il 21.7% di share, con 5.052.000 spettatori, ottenendo i maggiori ascolti della fascia serale.

Maselli: “Oltre 5 milioni di italiano hanno avuto modo di conoscere Bari”

“Con Basta un paio di baffi – commenta l’assessore alle Culture e al Turismo Silvio Maselli – oltre 5 milioni di italiani hanno apprezzato una storia intelligente e divertente e hanno avuto modo di conoscere Bari, una città sempre più capace di accogliere il grande cinema e la televisione di qualità con i propri servizi, grazie all’efficienza degli uffici comunali e della struttura Grandi eventi e, soprattutto, alla scelta di applicare la tassa di occupazione di suolo pubblico solo al 20% del suo valore per le produzioni audiovisive ambientate a Bari. In questo modo il Comune, in sinergia con l’Apulia Film Commission, consente alle produzioni audiovisive nazionali e internazionali di girare in una bellissima città, la nostra, che gli spettatori e l’industria del settore sempre più apprezzano e continueranno ad apprezzare in futuro”.

Nell’ultimo anno la città di Bari ha ospitato numerose produzioni televisive e set cinematografici, confermandosi come una delle location preferite dagli addetti ai lavori.

La trama

Sara (Antonia Liskova) ha un solo sogno: diventare chef. L’occasione di una vita arriva quando al suo ristorante preferito cercano un cuoco. Ma Luca, il proprietario interpretato da Sergio Assisi, a causa di una esperienza negativa, vuole assumere solo uomini. Sara, però, non può perdere questa occasione, il suo sogno dipende da questo lavoro. Così, con l’aiuto del suo migliore amico Sergio, si traveste da uomo, diventa Andrea e ottiene il lavoro.

Cosa succede dopo non lo spoileriamo per rispetto del lettore che volesse vedersi il film, ma la commedia è certamente gradevole e scorre veloce. Il lieto fine è assicurato.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.