Piano anticorruzione. Ennesima seduta deserta del Comune di Bari. Irma Melini: “Dov’è la maggioranza?”

0

“Salta anche la seconda convocazione del consiglio comunale di Bari per colpa dell’assenza dei consiglieri di maggioranza che hanno abbandonato l’aula, lasciando incompiuti e non discussi atti e proposte di deliberazione fondamentali, una su tutte l’approvazione degli obiettivi strategici in materia di prevenzione della corruzione e di trasparenza ai fini dell’adozione del Piano triennale per la prevenzione della corruzione 2019/2021. Gli obiettivi strategici sono di fatto le linee guida che portano poi all’approvazione del piano stesso, da farsi entro il 31 gennaio”.

Così Irma Melini, consigliere comunale e candidata sindaco alle Amministrative 2019, sulla mancata approvazione delle linee guida utili a redigere il Piano Anticorruzione del Comune di Bari.

“La cosa gravissima che sta accadendo oggi al Comune di Bari, per cui mi appresto a scrivere all’Anac e al Prefetto, è che questo consiglio comunale ha iscritto all’ordine del giorno l’approvazione delle linee guida per il piano triennale dell’anticorruzione nel lontano 3 dicembre del 2018, quindi quasi 2 mesi fa, ma i consiglieri di maggioranza si sono limitati solo a chiedere diverse anticipazioni nei consigli comunali di dicembre e gennaio senza mai discuterne per poi approvarle”.

“Ieri il consiglio comunale è andato deserto – ricorda Melini – ed è saltata l’ennesima occasione – ammesso che due giorni sarebbero stati sufficienti per poi redigere il piano triennale ma quanto meno lo si sarebbe potuto abbozzare – per poterlo approvare, visto che il 31 gennaio è soltanto domani”.

“Si tratta di un atto grave se pensiamo che la funzione della prevenzione delle corruzione nell’ambito delle pubbliche amministrazioni è fondamentale per una serie di aspetti, tra cui ai fini della regolarità dei contratti pubblici, degli incarichi, per quanto attiene alle misure di prevenzione rispetto al comportamento dei dipendenti, le misure di rotazione del personale. È a tutti gli effetti uno strumento strategico per la pubblica amministrazione ma evidentemente non è una priorità per questo sindaco”.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.