Bari, danneggiata la lapide dell’ex comandante Marzulli, terzo episodio in due mesi

0

Ancora una volta danneggiata la lapide dell’ex comandante della Polizia Locale di Bari, Nicola Marzulli. E’ la terza volta in pochi mesi. Questa volta ad essere oggetto dello sfregio è stata la lampada votiva, rimossa nella notte.

Nicola Marzulli è venuto a mancare all’età di 65 anni il 14 febbraio scorso. Già il 7 marzo però la lapide è stata fatta oggetto di vandalismo da parte di alcuni delinquenti, attraverso lo sfregio della foto stampata su di esse e subito sostituita.

Sull’episodio indagano gli agenti della Polizia Locale, coordinati dalla Procura di Bari.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.