Industria 4.0, ricerca e strumenti finanziari. Un convegno ad Acquaviva

0

Robotica, digitalizzazione delle imprese, sostenibilità finanziaria e necessità di sviluppo interno ed esterno delle aziende locali. Sono tutti argomenti di estrema attualità e di grande interesse. E domani, Venerdì 19 gennaio, presso la “Sala Montazzì” di Acquaviva delle Fonti si parlerà di robotica collaborativa e digitalizzazione delle Imprese, tema centrale del piano Industria 4.0 promosso dal Ministero dello Sviluppo Economico. Per gli imprenditori sarà possibile visionare alcune importanti tecnologie oggi disponibili sul mercato e conoscere gli strumenti finanziari agevolati per l’acquisizione.

Industry 4.0è la quarta rivoluzione industriale: quella che vede protagoniste le imprese italiane, chiamate ad integrare sempre più tecnologia e intelligenze artificiali all’interno dei propri processi industriali. Un intervento doveroso nell’ottica di una migliore competitività a livello internazionale e per una ottimizzazione dei costi.

Ad Acquaviva delle Fonti presso la “Sala Montazzì (Zona PIP) dalle ore 16.30si parlerà di“Industria 4.0: ricerca, tecnologia e strumenti finanziari”. Si tratta di un evento tematico nel quale saranno illustrate alle industrie inclini all’innovazione del territorio pugliese alcune tra le più interessanti tecnologie relative allarobotica collaborativa, allasensoristica intelligentee ai modernisistemi di supervisioneatte a favorire la collaborazione aperta tra persone, processi e tecnologie, alla progettazione e prototipazione rapida di nuovi prodotti.

Soluzioni che stanno rivoluzionando i processi produttivi e gli scenari non solo delle grandi industrie, ma soprattutto delle piccole aziende manifatturiere.

A promuovere l’iniziativaFinanza per l’Impresa, realtà a supporto della crescita delle imprese del territorio nata da una lunga esperienza maturata a diretto contatto con le aziende da Antonio Santamaria,CNA PugliaeMBL Solutionsazienda barese attiva dal 2005 nel settore della meccatronica, robotica industriale e nella progettazione di soluzioni SMIT 4.0 (Smart Industrial Technologies) all’avanguardia per la Fabbrica Intelligente.

“Industria 4.0”è uno dei temi caldi della politica e del mondo dell’imprenditoria che nel 2017 e nel 2018 (dopo la decisione del Governo di estenderla anche per il prossimo anno) per molte imprese può significare un concreto aiuto da parte dello Stato per l’ammodernamento dei propri impianti produttivi. Importanti sono da considerarsi gli incentivi messi a disposizione dalla Regione Puglia, con contributi in c/capitale e c/interessi, fino al 45% per gli investimenti previsti dal TITOLO II (CAPO 3), abbinati alla Misura Regionale 6.1.6 IlMinistero dello Sviluppo Economicoha presentatoil piano del Governoche punta a mobilitare investimenti privati aggiuntivi per 10 miliardi con focus sulle tecnologie dell’Industria 4.0, proponendo un mix di incentivi fiscali, con lo scopo ultimo di favorire e incentivare le imprese ad adeguarsi e aderire pienamente alla quarta rivoluzione industriale.

Durante l’evento interverranno:Luigi Maldera, Direttore Generale MBL Solutions,Chiara Montefrancesco, Vice Presidente Nazionale CNA Industria,Antonio Santamaria, Finanza per l’Impresa,Francesca Soardi, Presidente CNA Puglia

Condividi
#raccontiamolapuglia. Quotidiano online indipendente di carattere generalista con un occhio particolare alle tante eccellenze della nostra regione.

Nessun commento

Rispondi