Panchine rotte, villa comunale di Lecce nel degrado

0

Panchine rotte, villa comunale di Lecce nel degrado: fioccano segnalazioni allo Sportello dei diritti. Alcuni cittadini hanno scritto per segnalare la condizione di degrado nella quale versano le panchine della villa comunale prese di mira dai vandali.

“Non è la prima volta che segnaliamo storie di degrado urbano – sottolinea Giovanni D’Agata – che troppo spesso finisce per essere ordinario. Ci eravamo, però abituati a parlare di periferie di Lecce, normalmente trascurate, oggi invece dopo essere stati allertati da alcuni cittadini, ci siamo recati nella Villa Comunale e ci siamo trovati di fronte ad uno spettacolo a dir poco indecente. Anche se il giardino è ben tenuto, per le panchine sembra non esserci pace perchè prese di mira dai vandali che hanno spaccato i listelli di legno anche se dimostrano la loro vetustà”.

“Sono i cittadini che segnalano allo “Sportello dei Diritti” con foto lo stato di abbandono in cui versano. Un’immagine di degrado e abbandono inconcepibile soprattutto perché visibile a pochi passi dal centro e lungo il passaggio obbligato dei vacanzieri che si recano verso il cuore della città”.

A farsi portavoce delle lamentele dei cittadini è dunque il presidente dello Sportello che chiede al dirigente del servizio Ambiente del Comune di Lecce di disporre gli interventi necessari per rimediare, anche rimuovendo le panchine obsolete, il degrado della Villa, onde evitare un deterioramento dell’immagine di una città con una straordinaria vocazione turistica, entrata nella top ten mondiale delle migliori località da visitare.

Commenta l'articolo

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.