“Si, combatto Xylella”, domenica a Monopoli la mobilitazione di sindaci ed agricoltori

0

Domenica prossima a Monopoli, presso Piazza Vittorio Emanuele II a partire dalle ore 10.00, sul tema “Sí, combatto Xylella. Sí, per il paesaggio, la produttività, la scienza”, ed in questi giorni in diversi Comuni di Puglia si stanno organizzando eventi ed incontri preparatori. A Mola di Bari il Comune ha organizzato un’assemblea di preparazione all’evento venerdì 11 Gennaio, alle ore 18.00, presso la Sala Consiliare.

La terribile epidemia di Xylella, falcidiando l’economia delle produzioni olivicole e vivaistiche, violentando il paesaggio e l’identità culturale delle popolazioni Salentine via via interessate è giunta nella Provincia di Bari.

Senza voler necessariamente trovare dei colpevoli è però indispensabile individuare cosa sia fallito o mancato in questi anni per un indispensabile cambio di passo nell’attività di contrasto all’epidemia, di tutela del territorio, di protezione ed aiuto alle aziende, ai frantoi, alle attività agricole danneggiate o minacciate.

La manifestazione di Monopoli, nata spontaneamente tra produttori e cittadini e già sostenuta da molti Sindaci, comitati spontanei ed altri gruppi, vuole costruire un fronte comune senza etichette e colori politici tra società civile, aziende, associazioni ed enti, organizzazioni di rappresentanza, amministrazioni pubbliche, scuole, organi d’informazione, istituzioni di ricerca, organi e poteri dello stato, per contribuire ad organizzare un impegno coordinato al contrasto dell’epidemia in modo consapevole e senza tentennamenti.

In vista della manifestazione si terranno le seguenti *assemblee cittadine preparatorie*:

– *venerdì* 11 gennaio alle 18:00 a Mola di Bari, Aula Consiliare;

– *venerdì* 11 gennaio alle 18:00, Fasano, sala di rappresentanza del Comune;

– *sabato* 12 gennaio ore 18:00, Ostuni, Ex Macello comunale – GAL;

– *sabato* 12 gennaio, ore 17:30, Bisceglie, auditorium Santa croce.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.