In Sicilia riparte la Destra con Nello Musumeci

0

In Sicilia prosegue a rilento lo spoglio per le elezioni Regionali, con il candidato del centrodestra Nello Musumeci che mantiene saldamente il primo posto nella corsa, seguito da Giancarlo Cancelleri del M5S distanziato di quasi 5 punti percentuali.

Quando sono state scrutinate 4797 sezioni su 5300, il candidato del centrodestra, ha il 39,9%, il candidato del M5s 34,6%. Seguono Fabrizio Micari con il 18,5%, Claudio Fava con il 6,2 e Salvo La Rosa, con lo 0,7%.

E si torna a parlare di Destra Nazionale.

Nello Musumeci è un probo uomo di destra, che da quando ha i calzoni corti milita nelle fila del partito che fu di Giorgio Almirante. Classe 1955, ex bancario e giornalista pubblicista, a 15 anni aderisce alla Giovane Italia e a 20, è consigliere comunale nella sua Catania per l’MSI.

Segretario provinciale del Movimento Sociale, consigliere provinciale, e nel 1994 mentre Berlusconi scendeva in campo, lui diveniva Presidente di Provincia, sempre in corsa solitaria con la lista della fiamma. Nel 1995 aderisce, per trasformazione del partito, ad Alleanza Nazionale, e diventa coordinatore regionale in Sicilia dal 2002 al 2004. È costretto a vivere sotto scorta per le minacce da parte della Mafia. Sempre per AN, nel ’94 – ’99 – 2004, è europarlamentare in un crescendo di preferenze raccolte, 43mila, 78mila e 116mila, a riprova del radicamento e dell’ottimo operato.

Nel 2005 chiude i suoi rapporti con Fini, e fonda Alleanza Siciliana che poi nel 2008 confluirà ne “La Destra” di Storace. Nel 2011 per qualche mese ricoprirà la carica di Sottosegretario di Stato al Ministero del Lavoro, in rappresentanza del Governo Berlusconi IV. Si è candidato alle ultime tre tornate a Presidente della Regione, e pare proprio che la perseveranza sta volta lo premierà.

La sua candidatura è stata sostenuta da cinque liste: “Forza Italia; #Diventerà bellissima; Unione di Centro; Popolari e Autonomisti; Fratelli d’Italia-Noi con Salvini.”

Commenta l'articolo

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.