Lecce, 118 in tilt, tecnici al lavoro per risolvere il problema. Tre numeri alternativi per le emergenze

0

E’ stata una giornata di lavoro e difficoltà quella di ieri per gli operatori del 118 di Lecce. Tutto molto strano da quando, in piena attività ed in un periodo in cui arrivano di solito centinaia di richieste di intervento e di aiuto al giorno i telefoni della centrale operativa del capoluogo salentino era stanamente silenziosa.

Dal primo pomeriggio di ieri (attorno alle 14) un guasto ai computer ha bloccato il numero di emergenza 118, sia per le chiamate in entrata che per quelle in uscita. Subito è scattato l’allarme, diramato a Prefettura, Questura e Carabinieri, ai quali ci si potrà rivolgere in caso di necessità.

E mentre i tecnici sono stati al lavoro per tutto il giorno e la sera per risolvere la situazione e cercare delle alternative funzionanti, è stato organizzato un piano B, con tre numeri alternativi a cui è possibile rivolgersi.

I tecnici della Telecom e dell’azienda del supporto informatico hanno cercato di contenere al massimo i disagi e ripristinare il servizio, cosa che però ha impegnato tutta la notte, ed ancora questa mattina alle prime luci dell’alba la situazione non era ancora stata ripristinata.

I numeri da chiamare

In caso di emergenza o necessità, intanto, è ancora possibile rivolgersi ai seguenti numeri:

  • 0832 352367
  • 0832 359666
  • 0832 354532
  • 0832 354200
  • 0832 352758
Condividi
#raccontiamolapuglia. Quotidiano online indipendente di carattere generalista con un occhio particolare alle tante eccellenze della nostra regione.

Nessun commento

Rispondi