Truffe online a gogo. Falsi maxi sconti per finti annunci in rete. L’allerta della Polizia Postale

0

I social come Facebook e Instagram sono pieni di annunci di prodotti in vendita a prezzi scontatissimi che arrivano ad oltre il 90 % in meno del prezzo originale.

Ma dietro queste promozioni che mettono in bell’evidenza l’ultimo orologio o l’occhiale griffato a un costo a dir poco appetibile, si potrebbero nascondere quasi sempre degli hacker o truffatori telematici.

Ecco perché bisogna prestare la massima attenzione come continua a ripetere lo “Sportello dei Diritti”, ai tentativi di truffa che ci pervengono attraverso (apparentemente) innocui messaggini che c’invitano a cliccare su un “ok” o su un link per ricevere gratis addirittura un costosissimo Samsung Galaxy S9, ma che in realtà sono pericolosissimi “specchietti per le allodole” di hacker e truffatori telematici.

Se si seguono le istruzioni, infatti, non si fa altro che consentire a questi malintenzionati di accedere abusivamente ai nostri dispositivi per sottrarre dati personali o bancari.

A ricordarcelo ancora una volta è la Polizia Postale, che con un altropostpubblicato sulla pagina Facebook “Commissariato di PS On Line – Italia”, con gli screenshot dei tipici messaggi cui dobbiamo far attenzione a sottolineato che: “Molti di questi messaggi sono truffaldini. Non ci affidiamo a false aspettative di regalo se pur gradite”.

Attenzione, quindi! È solo verificando ogni messaggio che giunge sui nostri apparati – rileva Giovanni D’Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti” – che si può evitare di cadere nella trappola e quindi di farsi sottrarre dati sensibili o bancari perché i nostri gestori telefonici utilizzano solo canali ufficiali per le loro comunicazioni e offerte.

Condividi
#raccontiamolapuglia. Quotidiano online indipendente di carattere generalista con un occhio particolare alle tante eccellenze della nostra regione.

Nessun commento

Rispondi