Xiaomi, il nuovo Mi Mix3 uscirà in due versioni: 4G e 5G

0

Come avevamo auspicato già nella precedente presentazione è arrivata la conferma che il nuovo Mi Mix3 della Xiaomi presentato a Pechino un mese e mezzo fa, non è in grado con di connettersi in 5G.

La connessione verrebbe garantita grazie alla sostituzione del processore del terminale con uno dei pochi se non l’unico attualmente in grado di supportare il protocollo 5G, lo Snapdragon 855 ed all’utilizzo di nuove tecnologie di commutazione dell’antenna ed alla presenza del modem X50 è in grado di raggiungere velocità di download pari a 2 Gbps in pochi istanti visualizzando e riproducendo pagine web e video senza troppi problemi.

Le due versioni del device ovviamente differiscono solo per quanto già detto, estetica e meccanismo di scorrimento rimangono invariate così come la scelta della versione del sistema operativo supportato, ciò porta a sospettare che l’aumento delle prestazioni e della velocità di navigazione potrebbe comportare un proporzionale aumento del prezzo.

Rimaniamo in attesa dell’annuncio dell’uscita ufficiale sul mercato europeo del nuovo top gamma Xiaomi che è presumibile auspicare uscirà nel 2019.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.