Ferrovie Sud Est: per Marmo è urgente una Commissione di inchiesta

0

“Quanto emerge dalle notizie di stampa sulle Ferrovie Sud Est rappresenta uno scenario inquietante che va chiarito al più presto. Per questo, propongo l’istituzione di una Commissione di inchiesta regionale per verificare tutte le eventuali responsabilità”.

Lo dichiara il Vicepresidente del Consiglio regionale, Nino Marmo.

“Vorrei capire, al pari dei pugliesi –aggiunge- come sia possibile ricomprare a 22 milioni di euro delle carrozze che erano state acquistate dalle Ferrovie Sud Est per 900 mila euro l’anno prima. Se confermato, sarebbe uno spreco di soldi pubblici ed anche un danno ingente dal momento che rischiamo di dover restituire all’Unione europea i fondi comunitari utilizzati per gli acquisti. I cittadini devono conoscere la verità –conclude- e la Regione Puglia, fino ad ora ‘intervista’ a singhiozzo sulla vicenda, ha il dovere di istituire una Commissione di inchiesta per far luce su questa incresciosa questione”.

Leggi anche: http://www.pugliain.net/truffa-dei-treni-per-ferrovie-sud-est/

Condividi
Redazione
#raccontiamolapuglia. Quotidiano online indipendente di carattere generalista con un occhio particolare alle tante eccellenze della nostra regione.

Nessun commento

Commenta l'articolo